­
mele3d

zoe rossa 1280x787

Prima versione articolo: Settembre 2021 - Terminato Marzo 2023

Siamo (stati) felicissimi possessori di una RENAULT ZOE ZE 50  R135 FLEX e abbiamo selezionato in rete alcuni interessanti oggetti da stampare per i possessori di ZOE (e di stampante 3D)

(Nota a margine: dopo 3 anni di uso intenso e molto soddisfacente siamo passati alla nuova Renault Megane e-Tech, ci ha convinto più che la batteria che passa da 50 a 60 Kw la ricarica veloce che passa da 50 a 135 mentre quella AC rimane a 22 kW: a breve una pagina dedicata alle stampe 3D per Megane ....)

Chiunque abbia una stampante 3D potrà sicuramente procedere in autonomia utilizzando le nostre prove, chi non la possiede potrà rivolgersi a qualche amico nella sua zona.

Se proprio non riuscite a trovare nessuno, siamo eventualmente disponibili a stampare per voi e a spedirvi il materiale direttamente a casa vostra al solo prezzo di costo.


Oggetti che abbiamo selezionato:

  1. Gancio per cavo di ricarica per bagagliaio
  2. Prese a muro IEC
  3. Porta cellulare
  4. Scatola Portaoggetti
  5. Altro per ZOE

Gancio per cavo di ricarica per bagagliaio

Pratico gancio per ZOE , (il primo che abbiamo provato è quello disegnato da TTGeck che ringraziamo per l'ottimo design) per tenere a portata il cavo di ricarica senza ingombrare lo spazio del bagagliaio.
E’ molto pratico: il cavo si mette e si toglie anche con il bagagliaio pieno di borse della spesa, l'ingombro laterale è minimo.

Scaricabile qui: https://www.thingiverse.com/thing:3535915

Può anche essere utilizzato per tenere in piedi le borse della spesa piene per evitare che si ribaltino. Se ne possono montare due, uno per lato.

Probabilmente si applica anche ai modelli precedenti di ZOE a condizione che l’attacco sul lato sia identico.

ALCUNE FOTO DEL GANCIO MODELLO DI TTGeck

Segnaliamo e ringraziamo ancora TTGeck sia per il design sia per il suo pratico video sull'installazione sulla ZOE: (In inglese ma le immagini sono auto esplicative)

Abbiamo in ogni caso disegnato un nostro modello sfruttando l'esperienza fatta con i diversi modelli provati sulla nostra Zoe, differente da quelli reperibili on-line. Lo potete trovare sul nostro negozio ETSY https://mele3d.etsy.com


UPDATE GENNAIO 2022

Ci è stata segnalata anche questa variante, a dire il vero più un porta-sacchetti che un porta-cavo, ma utilizzabile anche per questo uso con un moschettone opportuno,

Renault Zoe (Ph1+2) Trunk Side Hook by eych - Thingiverse


UPDATE MARZO 2022

Ancora una variante del gancio ma con fissaggio a vite: Renault Zoe R90 2017 Cable Hook by SignalSpirit - Thingiverse Da provare anche questo.


UPDATE GIUGNO 2022

Abbiamo disegnato da zero un nostro modello di gancio e lo mettiamo in vendita sul nostro negozio di Etsy https://mele3d.etsy.com


Prese IEC 62196

Il cavo di ricarica della Zoe è dotato alle estremità di due connettori IEC 62196 Type 2, chiamato anche MENNEKES (vedi per i dettagli: https://it.wikipedia.org/wiki/IEC_62196)

Sia che si possieda una colonnina all'aperto o in un box rimane sempre il problema di dove poggiare l'estremità libera del cavo.

Noi abbiamo provato il modello di Philipp Weibel  turtel89 Switzerland  qui i  suoi altri prodotti  https://www.thingiverse.com/turtel89/designs

Questa è la pagina su Thingiverse https://www.thingiverse.com/thing:1011985 ricca di foto di esempio.

Mentre qui https://www.youtube.com/watch?v=uXM4blTxUtI  un video su possibile utilizzo.

Volevamo installarlo nella nostra colonnina ma nel frattempo siamo passati a ZAPPI e quindi non ne abbiamo più bisogno.


Cellulare

Qui abbiamo lavorato molto, per diversi mesi ...

Settembre 2021 > Gennaio 2023

Il cellulare sulla Zoe ha due diversi ambiti di applicazione:

  1. La banale ricarica
  2. L'integrazione con Android Auto

Per quanto riguarda la ricarica se si posssiede un cellulare con la carica wireless e una Zoe con l'optional dedicato (https://it.e-guide.renault.com/ita/easy-link/CARICABATTERIA-WIRELESS), il problema non si pone, il cellulare si appoggia sulla piastra in basso e tutto fila liscio.

Per quanto riguarda Android Auto, purtroppo, la Zoe è (ancora) sprovvista di Androd auto wireless e ci vuole, necessariamente, un cavetto di collegamento alla prima presa USB frontale, a meno di ricorrere ad accessori, di costo attorno ai 70-100 Euro che colleghino il cellulare via Wi-Fi simulando di fatto Android Auto Wireless, quali Carsifi (qui una recensione approffondita https://www.hdmotori.it/android/recensioni/n550928/android-auto-wireless-carsifi-prova/)

Nota: chi non avesse la ricarica Wireless ma volesse implementarla sulla propria Zoe segnaliamo questi progetti:

Per risolvere uno o entrambi i problemi abbiamo trovato in rete 3 modelli e li abbiamo provati per condividere la nostra esperienza con chi ci legge

TRE TIPI DI CELLULARE PER ZOE


Tipo (1) Abbiamo iniziato a provare il modello disegnato da noobert reperibile qui https://www.thingiverse.com/thing:4789023

Si incastra perfettamente e ha un ottimo design, l'unico problema è che si adatta solamente a cellulari larghi al massimo 74 mm e connettore USB angolato verso l'alto previo allargamento del foro.

Un utente ha chiesto su Thingiverse a noobert di disegnarlo per larghezze diverse, seguiremo anche noi gli sviluppi.

 Come si vede dalle foto, con un cavo USB standard il cellulare sale troppo, ci vorrebbe un cavetto USB con presa angolare verso l'alto.

Una presa "dritta" picchia sulla base e fa alzare il cellulare di circa 1 cm, andando a coprire (ancora di più) alla vista i comandi del condizionatore. Si riescono comunque a usare, occorre fare un poco di pratica.

Ci vorrebbe qualcosa di simile a questi cavi trovati su Amazon

Ma non abbiamo trovato nulla di tipo USB-C, non resta che provare ad allargare a mano con un miniutensile tipo Dremel con una piccola fresa ...

 


 

Tipo (2) è il modello disegnato da eych reperibile qui https://www.thingiverse.com/thing:4710195 creato per i supporti Brodit, prodotti Svedesi tra i migliori in commercio, ma di contro non certo tra i più economici.

Forse è il più semplice e universale da gestire, una volta trovato il sistema di fissaggio compatibile con il proprio cellullare tra la vasta gamma Brodit (https://www.amazon.it/Brodit/s?k=Brodit)

Noi abbiamo ordinato questo modello, taglia Large, https://www.amazon.it/Brodit-511479-passivo-inclinazione-regolabile/dp/B00BTHSOWO/ per cellulari larghi tra i 75 e gli 89 mm (ma esistono altri 11 modelli specifici)

Se lo ordinate fate attenzione: ci sono modelli identici che differiscono solo per la larghezza. Troviamo infatti, tra i tagli universali, un 49-63mm e un 75-89mm. Sembra esserci un "buco" tra 63 e 75mm ... ma esistono molti altri modelli per modellei di cellulare specifici, magari anche per il vostro, cercate con attenzione.

Qui il manuale: https://www.brodit.com/report?id=511479&pageName=product.html dal quale si evince che la larghezza si regoli, una volta per tutte, stringendo una vite e quindi vada bene per uno e un solo cellulare.

In alternativa al (costoso) Brodit Potremmo ipotizzare un fissaggio più semplice, di tipo magnetico, con un magnete incollato ? Dai primi test la piastrina di appoggio è troppo corta per i magneti attaccati al cellulare in alto.

Abbiamo provato con un distanziale in gommapiuma (ma va benissimo qualsiasi altra cosa) e sembra funzionare discretamente anche se solo con un cavetto USB angolato il cellullare non arriva troppo in alto a interferire con i comandi del condizionatore.

Anche in questo caso un cavetto angolare è quasi obbligatorio per impedire che il cellulare salga troppo, ma in questo caso di cavetti angolari laterali Amazon è pieno.

Purtroppo la presa AUX diventa inaccessibile, a meno di forare e fresare il lato del supporto che la ostruisce. Non è sufficiente un semplice foro, occorre anche asportare parecchio materiale sul bordo.

E' vero che sul retro c'è spazio per riporre piccoli oggetti ma fate attenzione ad acqustare un cavetto non troppo lungo, altrimenti lo spazio lo occupa tutto lui.


Tipo (3) Abbiamo anche provato il modello disegnato da gt6k reperibile qui https://www.thingiverse.com/thing:4691284

Ha un design differente e non ha limiti evidenti di larghezza se non di lunghezza (un Samsung A71, 163,6 mm senza custodia, ci sta appena per un pelo) Ha bisogno di un cavetto USB angolato da reperire per il proprio cellulare (USB-C piuttosto che altri) https://www.amazon.it/s?k=cavetto+usb+angolar

  • Attenzione1: il modello scaricabile da Thingiverse è (come si intuisce dalla foto con presa 12 volt a sinistra) per Zoe con guida a DESTRA, prima di stamparlo per modelli con guida a SINISTRA va fatto un "mirror" nello Slicer.
  • Attenzione2: NON è possibile montare una base per guida a destra su una Zoe con guida a sinistra (e viceversa) visto che la base non è simmetrica e quindi non ci sta !

Abbiamo iniziato a fare dei test con la sola basetta e all'inizio non ci sembrava così male, ma quando siamo passati al modello definitivo abbiamo avuto qualche problema. Innanzitutto di incollaggio tra le due parti (questo è l'unico modello in due parti). Abbiamo fatto ricorso alla Guida Prusa all'incollaggio (https://blog.prusaprinters.org/it/la-grande-guida-allincollaggio-e-allassemblaggio-di-stampe-3d_44908) e usato una colla CA Cianoacrilato, ma l'altro problema è stato quello del centraggio del cavetto angolato. Non sappiamo quale cavetto abbia usato gt6k ma il vano è veramente piccolo e bisogna lavorare a lungo di lima o con un miniutensile tipo Dremel e visti gli spazi ridotti e lo spazio di lavoro non agevole non è facile fare un bel lavoro. Certo è che, se anche non viene benissimo, essendo tutto coperto non serve fare un lavoro esteticamente a regola d'arte. Ma il cavetto deve essere orizzonatale e alla giusta altezza per essere inserito facilmente e senza sforzare l'attacco sul cellulare.

Un consiglio per chi stampa: il pezzetto superiore va stampato con infill 100% se avere un miniutensile mentre meglio fermarsi a un 25% se si lavora a mano di lima.

{slider title="Tipo 4 by Marte"}

Staimo lavorando a un NOSTRO modello, sviluppato con OpenScad, Potrebbe essere un design per BRODIT ma orizzontale e non verticale.

Mentre stavamo provando le scatole porta oggetti da piazzare nel vano sotto al cambio (vedi dopo) abbiamo provato a poggiare il telefono nel coperchio della scatola e a collegarlo con un cavetto angolato alla prima presa USB ... potrebbe funzionare !

Un difetto che abbiamo rilevato è che il cellulare si trova troppo indietro e per utilizzarlo è necessario distogliere troppo lo sguardo dalla strada.

Fattibile ma pericoloso = scartato !

 

Quale scegliere tra i tre ?

Nostra personale e sindacabile opinione rispetto ad alcuni parametri e poi riassunta in PRO e CONTRO:

  • Aria condizionata
    • Il tipo 1 piazza il cellulare in avanti e lascia spazio per governare l'aria condizionata (senza interferire con il cambio)
    • il tipo 2 piazza il cellulare indietro e lascia poco spazio per governare l'aria condizionata, ma lascia libera la regolazione della temperatura.
    • Il tipo 3 piazza il cellulare in orizzontale e lascia i comandi del condizionatore completamente liberi e sempre visibili senza spostare la testa.
  • Presa AUX frontale
    • Sia il tipo 1 che il tipo 2 rendono non accessibile l'accesso a questa presa a meno di lavori non banali di asporto materiale.
    • Il tipo 3 la nasconde ma resta perfettamente accessibile e protetta
  • Presa 12 V
    • Tutti i tipi rendono la presa a 12 V accessibile e utilizzabile (forse il tipo-3 necessita di qualche lavoro)
  • Orizzontale o verticale ?
    • Il terzo "tipo" lascia il cellulare in orizzontale. Sembra il più pratico ma ha la difficoltà di trovare il cavetto angolato giusto e nel caso di dover lavorare a lungo per adattarlo. Inoltre nel caso di più cellulari (in famiglia) differenti con attacchi diversi (USB piuttosto che USB-C o Apple) ci vogliono piastre diverse perchè il cavetto angolato una volta avvitato non è facilmente sostituibile. Lunghezza del cellulare limitata a 163 mm circa.
  • Dimensioni cellulari
    • Il tipo 1 è limitato a 74 mm di larghezza, nessun limite in altezza
    • Il tipo 2 non ha alcun limite in altezza mentre la larghezza è limitata dal tipo di supporto Brondit che acquistate
    • Il tipo 3 non ha limiti in larghezza ma solo in altezza, un Samsung A71 da 165 mm ci sta solo senza custodia.
  • Custodie cellulari
    • Il tipo 1 può contenere anche cellulari con custodie a libro aperte purchè lo spessore non superi i 13 mm
    • Il tipo 2 non pone limiti per le dimensioni di eventuali custodie, anche a libro
    • Il tipo 3 vuole un calcolo preciso del posizionamento (e del lavoro di lima) per evitarte che la presa si trovi troppo in alto o troppo in basso rispetto alla custodia

Riassunto dei PRO e CONTRO, sempre secondo noi:

  • TIPO 1 (telefono in VERTICALE)
    • PRO
      • Non necessita di nessuna operazione post-stampa, si installa e amen
      • Nessun limite per l'altezza del telefonino
      • Copre (poco?)  il Condizionatore per essere un supporto verticale
      • E' possibile cambiare tipo di cavetto facilmente (se avete più telefoni in famiglia, magari un Apple e un Android ...)
    • CONTRO
      • Si può utilizare solo per telefoni larghi al massimo 74 mm
      • Presa AUX inaccessibile
  • TIPO 2 (telefono in VERTICALE)
    • PRO
      • Inserimento del cellulare molto facile
      • E' possibile cambiare tipo di cavetto facilmente (se avete più telefoni, magari un Apple e un Android ...)
    • CONTRO
      • Copre i comandi del condizionatore
      • Necessita di un ulteriore accessorio (costoso)
      • Il supporto Brodit è più profondo e lo avvicina ai comandi del Condizionatore più che il tipo 1
  • TIPO 3 (telefono in ORIZZONTALE)
    • PRO
      • Non interferisce minimamente con i comandi del Condizionatore essendo orizzonatale
      • Larghezza cellulare fino a 80 mm
      • Inserimento telefono molto facile a patto di aver calibrato bene lo spazio del cavetto angolato e aver trovato il cavetto giusto
      • Lascia libera la presa AUX
    • CONTRO
      • Lunghezza limitata a circa 165 mm per un inserimento agevole (un Samsung A71 ci entra solo senza custodia)
      • Necessita di un cavetto USB angolare molto piccolo
      • Per adattare il cavetto angolare bisogna lavorare parecchio di lima o di miniutensile
      • E' fatto in due pezzi che vanno incollati fra loro, e ci vuole una buona colla.
      • NON è' possibile cambiare tipo di cavetto (se avete più telefoni, magari un Apple e un Android ...)
        • Se avete più telefoni con attacchi differenti ci vogliono DUE basette !

Cosa abbiamo scelto noi ?

Avendoli stampati tutti e tre abbiamo un grande vantaggio: li possiamo cambiare alla bisogna.

Abbiamo solo cellulari Android con prese USB-C e alla fine l'inserimento rapido del cellulare del tipo-3 è quello che ci convince di più, oltre a lasciare sempre liberi i comandi del condizionatore. Ma sotto al sedile conserviamo anche un tipo-2 e nel caso lo sostituiamo velocemente.

E' stato tutto molto bello ... ma ora cambiando la ZOE con la Megane cambia tutto. Il cellulare ha una suo allogiamento preciso e inoltre (finalmente !) Android Auto è senza fili !

Fateci sapere scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. le vostre impressioni e mandateci una foto delle vostre realizzazioni in modo da condivederle con gli altri utilizzatori di ZOE


Scatola portaoggetti

Se avete stampato uno dei tre portacellulari di cui sopra è molto probabile che non abbiate un telefono con la carica wireless o non abbiate installato sulla vostra Zoe la pistra di ricarica. (https://it.e-guide.renault.com/ita/easy-link/CARICABATTERIA-WIRELESS)

A prescindere da tutto questo, potrebbe fare comodo una scatola porta oggetti che si posiziona esattamente sopra la piastra di ricarica ...

La basetta di gomma dove si appoggia il cellulare per la ricarica NON è perfettamente rettangolare, le sue dimensione "rettangolari" sono di 170 x 90 mm, con circa 50 mm di altezza.

Attenzione però che solo i primo 100 mm sono perfettamente agibili e visibili, il resto è coperto dal cambio, anche se una mano ci si infila agevolmente purchè non si stampi la scatola con la massima altezza possibile di 50 mm. Noi abbiamo cominciato con 30 mm, ma siamo passati poi a 40mm, ci sta più roba, sopratutto i vari portamonete che si trovano in rete.

Le prove sono state fatte sulla nostra Zoe con piastra di carica a induzione ma NON sappiamo se funziona anche su Zoe SENZA questo accessorio ....

Dopo diverse prove fatte con i modell on-line abbiamo sviluppato un nostro modello con OpenScad completamente parametrico (scaricabile presto su Thigiverse e Printables) su per poter avere divisori interni e un doppio fondo per impilarla con altre scatole.

Non è detto che la scatola debba essere necessariamente chiusa, potrebbe esserlo solo nel caso in cui vengano conservati occhiali o monete.

Nella nostra idea il coperchio può essere utilizzato come una base più bassa e sempre aperta, in alternativa alla scatola completa, magari per poggiarci il telefono per collegarlo comunque alla presa USB sia per la ricarica sia per Android Auto.

Abbiamo provato anche a piazzare la scatola nel vano porta oggetti davanti al passeggero. Ci sta ! Spingendola verso destra si incastra perfettamente e non si muove (quasi) più.

Anche in questo caso può essere aperta o chiusa o magari utilizzare il coperchio della scatola principale, magari con un bordo più profondo.

L'uso migliore e più consono ai nostri utilizzi ce lo diranno, alla fine, le prove che stiamo facendo.

Stiamo anche ragionando sulla stampa di eventuali divisori o eventualmente sotto-box da piazzare all'interno del contenitore principale per monete, occhiali, etc,

Ce ne sono parecchi per la TESLA (e anche altre auto) ma possono essere adattati anche al nostro box porta oggetti per ZOE come per esempio i seguenti:

Tutti questi esempi possono essere facilmente adattati agendo solo sullo Slicer per adattarli ai 90 mm (82 interni se pareti 4) di larghezza del box e/o ai 170 (162 interni sempre con pareti 4 mm) mm di lunghezza.

Come per gli altri oggetti chiunque abbia una stampante 3D potrà sicuramente procedere in autonomia utilizzando, se crede e le ritiene utili, le nostre prove.

Chi non la possiede potrà rivolgersi a qualche amico nella sua zona.

Se proprio non riuscite a trovare nessuno, siamo eventualmente disponibili a stampare noi, a prezzo di costo, e a spedirvi il materiale direttamente a casa vostra.

Nel caso particolare della scatola porta oggetti siamo disponibili a stampare secondo le VOSTRE misure.

 


Altro per ZOE

 

Elenchiamo altri potenziali oggetti utili per la ZOE:

 Segnaliamo anche la vasta produzione di Stefano Veronese (www.redpah.com/category/automotive) tutta dedicata alla ZOE https://www.thingiverse.com/stv-is-it/designs che sicuramente potrà esservi di aiuto

https://www.thingiverse.com/thing:3692796 (Cable Flexi Charger holder)
https://www.thingiverse.com/thing:3697980 (Cable Flexi Charger 3.2KW trick)
https://www.thingiverse.com/thing:3704105 (ZOE 2016-19 SD card removal protection)
https://www.thingiverse.com/thing:3706303 (Quick car phone holder)
https://www.thingiverse.com/thing:3721567 (ZOE relays cover with Coin & Card holder)
https://www.thingiverse.com/thing:3729158 (Keys holder like Renault remote-key)
https://www.thingiverse.com/thing:3746158 (Quick car phone holder with Wireless Charger)
https://www.thingiverse.com/thing:3811500 (ZOE electric logo in "O")


Abbiamo una stampante Prusa e i modelli li scarichiamo fondalmentalmente dal repository di Prusa ma se ne trovano moltissimi anche su Thingiverse:

Per tenersi aggiornati su tutto quello che esiste sulla ZOE basta utilizzare peridocamente uno dei tanti motori di ricerca di modelli 3D e cercare "RENAULT ZOE", in questa pagina abbiamo raccolto tutti i link utili alla ricerca.

Noi troviamo particolarmente utile

Una ricerca effettuara il 08-01-2023 su Thangs riportava 50 oggetti con la parola chiave "Renault ZOE"

Found 50 results for "renault zoe" across many websites

 


 

 

Abbiamo 104 ospiti e nessun utente online

­
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.